Cernusco. Sto entrando in un supermercato di quartiere, in direzione opposta alla mia un ragazzo magrebino esce con qualcosa in mano passando però dal lato “ingresso”. Una signora davanti a me inizia a urlare: “Cassiera, cassiera, quel negher sta rubando!”. La cassiera alza gli occhi e tranquilla risponde: “Signora, è il ragazzo delle pulizie”.

Mi giro, il ragazzo sta pulendo l’esterno delle porte di ingresso del supermercato.

Quanti pregiudizi nei nostri occhi.

Ps: Imbarazzantismi è il titolo di un bellissimo libro del medico Kossi Komla-Ebri, una volta venduto dai ragazzi di Terre di Mezzo, vivamente consigliato.

2 Responses to Imbarazzantismi – Il razzismo al supermercato

  1. vilma says:

    ciao Roberto.scusa se ti correggo.Il libro ce l’ho anch’io da tanti anni ma mi pare proprio che si intitoli IMBARAZZISMI (non Imbarazzantismi!)…
    per l’episodio che hai raccontato invece non c’è replica, si comemnta da solo. ciao, Vilma

  2. kuda says:

    Hai, ragione, e fortuna che ho anche linkato alla copertina del libro…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>