Era l’aprile del 2010 quando lanciavo l’appello per salvare il Parco delle Cave (che comprende i comuni di Cernusco, Brugherio, Vimodrone, Carugate e Cologno) dal progetto scellerato del sindaco di Brugherio, il leghista Ronchi, che voleva insiedarvi un nuovo centro commerciale.

Il progetto è stato molto discusso dentro alla maggioranza di Brugherio (oltre a raccogliere le bocciature degli altri comuni, della provincia e della regione), che ha perso vari pezzi, e 15 giorni fa si è arrivati al capolinea:

A seguito della mossa delle dimissioni della maggior parte dei Consiglieri Comunali, per il Sindaco Ronchi è scacco matto! Dopo tre anni trascorsi a litigare fra loro anziché ad agire nell’interesse della città, il Sindaco Ronchi e la sua maggioranza Pdl – Lega Nord – UDC – BPE hanno lasciato il Governo di Brugherio.

Per me è una grande soddisfazione. Il Parco Est delle Cave è un importate area che deve rimanere verde e agricola per preservare dalla saldatura fra i vari comuni, dare uno spazio di respiro, dare un luogo dove andare a fare una passeggiata o una corsa illudendosi di stare in piena campagna.

Con gli altri giovani di VIVERE Cernusco abbiamo elaborato una serie di idee per valorizzare l’area perchè diventi sempre più il centro di uno stile di vita diverso, slow, sostenibile e rispettoso della natura:

Parco delle cave Proponiamo degli interventi di recupero ambientale sulle tre cave (Ginestra, Merlini, Visconta) al fine di migliorare l’aspetto paesaggistico della zona, mascherando le aree produttive e favorendo la piantumazione dei fronti con essenze autoctone. Va riqualificato il percorso ciclabile, parzialmente già esistente ma poco visibile, che deve rimanere sterrato, definito attraverso opportuna segnaletica e mantenuto in ordine e pulito. La zona rimboschiva del Fontanone potrà essere destinata a oasi naturalistica, affidandone la gestione ad associazioni ambientaliste, con un percorso didattico e spazi gioco. Si potrà anche riportare l’acqua nel Fontanone in alcuni periodi dell’anno attraverso lo spostamento del canale di irrigazione.

La creazione e difesa del Parco era al centro del mio impegno alle scorse elezioni amministrative, sono convinto di aver compiuto con la promessa. Ora si tratta di farlo vivere sempre di più! e anche per questo mi ricandido per VIVERE Cernusco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>